stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Marene
Stai navigando in : Territorio > SERVIZI
SERVIZI
Servizio ambulatoriale prelievi

Presso la Casa di Riposo Don Rolle in Via Rolle n.7, a cura del Servizio infermieristico territoriale dell'A.S.L. 17, vengono effettuati i prelievi per analisi del sangue.

Per prenotarsi occorre depositare l'impegnativa del medico nell'apposita cassetta per lettere, posta nell'atrio del Comune, entro le ore 8,30 del Martedì.

Al momento del prelievo è necessario comunicare il codice fiscale.

I risultati delle analisi si ritirano presso l’Ufficio anagrafe (piano terra) del Comune.


Scuola dell’infanzia

La Scuola Materna "Santa Teresa del Bambino Gesù" è situata in via Suor Maria degli Angeli n. 2.

E’ una scuola privata paritaria, con una capacità massima di 103 alunni suddivisi in quattro classi (di cui una di recente costruzione). La frequenza è obbligatoria soltanto per bambini e bambine di cinque anni, ma è ammessa a partire dai tre anni. Le preiscrizioni si ricevono nel mese di gennaio e vengono valutate sulla base di alcuni criteri di ammissione: residenza nel comune di Marene, eventuali handicap, età, nucleo familiare con un solo genitore, attività lavorativa non casalinga, famiglia più numerosa.

Retta mensile (dall’anno 2014/2015): orario normale (8,30-16,00) Euro 140,00, comprensiva di pranzo, materiale didattico, spese di riscaldamento, corso di ginnastica, ecc.

All'atto dell'iscrizione occorre provvedere al versamento della quota di Euro 100,00, quale tessera associativa e copertura assicurativa.

Legale rappresentante (Presidente pro tempore): Racca Gabriele.

Consiglio di Amministrazione: Racca Gabriele, Testa Pier Andrea, Panero Guglielmo, Panero Lucia, Don Efisio Edile. Segretaria: Supertino Katia.

Servizi socio-assistenziali

Il Comune di Marene contribuisce, per la propria quota parte spese, al funzionamento del Consorzio Monviso Solidale (0172-710811), che si occupa della gestione in forma associata dei servizi socio-assistenziali.

Per maggiori informazioni sui servizi disponibili è possibile visitare il sito web del consorzio www.monviso.it.

Fondazione casa di riposo Don Rolle O.N.L.U.S.

La storia assistenziale e benefica dell'Ospedale dei poveri, rispetto al quale la Casa di riposo Don Rolle si pone all'insegna della tradizione e dell'originaria continuità, prese le mosse dall'iniziativa del Parroco di Marene Can. Cav. Giovanni Battista Rolle che, animato da spirito di carità e di illuminata filantropia, donò la somma necessaria alla Congregazione di Carità affinché mettesse in atto la richiesta di autorizzazione per la fondazione di un Ospedale dei poveri.

A seguito di istanza in data 19 novembre 1876 la Congregazione otteneva per l'Ospedale dei poveri l'autorizzazione regia ad essere eretto in ente morale in data 24 maggio 1877, di cui il Can. G.B. Rolle fu il primo presidente.

Successivamente l'Istituto, in onore dell'illuminato fondatore, ha assunto la denominazione di Casa di Riposo Don Rolle con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 27 del 5 ottobre 1964.

Nel periodo dal 5 luglio 1989 e sino al 31 ottobre 2015 ha rivestito la qualifica giuridica di I.P.A.B. (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza).

A decorrere dal 1° novembre 2015 l'Istituto ha assunto l'assetto giuridico di Fondazione Casa di Riposo Don Rolle O.n.l.u.s.  con riconoscimento da parte della Regione Piemonte dell'idoneità all'iscrizione nel Registro regionale centralizzato delle persone di diritto privato di cui alla D.G.R. n. 39-2648 del 02/04/2001.

La Fondazione Casa di Riposo Don Rolle O.n.l.u.s.  persegue lo scopo istituzionale di erogare servizi di assistenza sociale,  socio-sanitaria e sanitaria a favore di persone anziane che si trovano, per qualsivoglia ragione, in stato di bisogno o in condizione di fragilità o di non autosufficienza, concorrendo alla realizzazione di un sistema locale integrato di servizi socio-sanitari-assistenziali.

Non ha scopo di lucro e si propone esclusivamente il perseguimento di finalità di solidarietà sociale nei settori dell'assistenza sociale e socio-sanitaria.

La Struttura può ospitare permanentemente 33 anziani e si articola in tre sezioni:

  • Residenza sanitaria assistenziale R.S.A. piano terra ala sud;
  • Residenza sanitaria assistenziale R.S.A. piano primo ala sud;
  • Residenza assistenziale R.A. piano primo ala nord.

Il nucleo R.S.A. piano terra ala sud è accreditato a titolo definitivo dalla Regione Piemonte ASL CN1, con Deliberazione del Direttore Generale n. 699 del 28/12/2010, ai sensi della D.G.R. n. 25 12129 del 14/09/2009.  In questo nucleo agli ospiti non autosufficienti, inseriti in convenzione dall'ASL, compete il pagamento della quota alberghiera della retta, mentre la quota socio-sanitaria è corrisposta interamente dall'ASL alla Casa di Riposo, come da D.G.R 45/2012 Regione Piemonte e sulla base dei livelli tariffari stabiliti dalla D.G.R. n. 85-6287/2013.

Nel nucleo R.A., destinato all'accoglienza di ospiti sostanzialmente autosufficienti, e nel nucleo R.S.A. piano primo per i non autosufficienti ad inserimento privato, la retta mensile è a totale carico dell'ospite.

La Fondazione è retta da un Consiglio di Amministrazione costituito da cinque Consiglieri: Trabucco Michele, Minetti Andrea, Taricco Giovenale, Dacastello Teresa, Bressi Antonio.

Legale rappresentante (Presidente pro tempore): Trabucco Michele

Direttore: Groppo dott. Franco.

Tel: 0172.743954 - Fax 0172.743891




Palestra comunale

L'impianto sportivo è ubicato in Via Trieste n. 9 ed è contiguo all'edificio scolastico. Il Comune mette a disposizione delle società sportive e gruppi di privati cittadini la palestra e le relative attrezzature ginnico-sportive, in orari non destinati all'uso scolastico.

Per prenotare è necessario compilare l'apposito modulo di richiesta da far pervenire agli uffici comunali

Documenti allegati:
Modulo per la prenotazione palestra
Tariffe palestra comunale


Impianti sportivi

Oltre alla Palestra Comunale, le cui tariffe e modalità di accesso sono illustrate nella sezione specifica, a Marene sono disponibili impianti per la pratica dei seguenti sport:

Bocce
Sono disponibili i campi al coperto del bocciodromo compreso nel Centro Sportivo Don Pietro Avataneo di Via Pascheretto n. 3. Per le tariffe e modalità di accesso si può fare riferimento all'Associazione Marene Bocce, nella pagina riservata alle associazioni.

Calcio
Sono disponibili due campi da calcio, uno principale (metri 105x65) ed uno da allenamento, siti in Via Pascheretto n. 3. Per le tariffe e le modalità di accesso si può fare riferimento all'Associazione Calcio Marene, nella pagina riservata alle associazioni.

Tennis
Sono utilizzabili un campo all'aperto e un campo coperto, entrambi in materiale sintetico. Per le tariffe e modalità di accesso si può fare riferimento al Tennis Club Marene, nella pagina riservata alle associazioni.

>


Verde pubblico e giochi per bambini

Le aree adibite a verde pubblico con annessi giochi per i bambini sono il Parco di Palazzo Galvagno, sito in Via Stefano Gallina n. 43 e il Parco Collodi, sito in Via Angelo Ponte.

E' in fase di realizzazione la vasta area verde in via Pascheretto che comprenderà i nuovi impianti sportivi.

>


Biblioteca comunale "Falcone e Borsellino"

Fondata nel 1977 grazie all'iniziativa e al lavoro di un gruppo di volontari, la Biblioteca Civica "Falcone e Borsellino" opera tuttora grazie all'impegno dell'associazione "Amici della Biblioteca" e al contributo finanziario del Comune per quanto riguarda l'acquisto di libri, il pagamento delle utenze, ecc.

Situata nei locali del piano terreno di Palazzo Gallina in Via Stefano Gallina n. 42, la Biblioteca Civica dispone attualmente di circa 6000 volumi ed osserva il seguente orario di apertura:

Orario di apertura
  • Lunedì: 16:00-18:00
  • Martedì: 16:00-18:00
  • Mercoledì: 16:00-18:00
  • Giovedì: 16:00-18:00
  • Venerdì: 16:00-18:00
  • Sabato: 10:00-12:00 e 16:00-18:00
Consultando l'apposito sito Internet della Regione Piemonte (www.regione.piemonte.it/opac ) è possibile verificare comodamente da casa propria l'esistenza di un determinato volume, effettuando la ricerca per autore o per argomento. Se il volume desiderato non dovesse essere disponibile presso la Biblioteca Civica di Marene, è sufficiente fare una specifica richiesta nel normale orario di apertura e il volume sarà procurato nel più breve tempo possibile.

All' ingresso della biblioteca si puo' consultare la bacheca "Informalavoro", realizzata grazie alla collaborazione tra volontari ed il comune di Marene.

Pesa pubblica

L'impianto di pesatura è ubicato in Via Savigliano. E' composto di una pesa a bilico ad uso stradale, con piattaforma di mt. 18 x 3, della portata massima di t.60 e di un pesa bestiame della portata di Kg. 2.000.

Tutti i giorni

Tipologia Importo
Tariffe per merci fino a 300 quintali Euro 3,00 (n.ro 2 gettoni)
Tariffe per merci oltre i 300 quintali Euro 6,00 (n.ro 4 gettoni)
Tariffe per bestiame (per ogni pesata) Euro 3,00 (n.ro 2 gettoni)

Il valore del gettone è fissato in € 1,50 al pezzo. Tariffe di uso comprensive dell'I.V.A.

La vendita dei gettoni direttamente al pubblico è effettuata dai seguenti esercizi pubblici:

  1. CARTOLERIA CARTOFOLLIA - Via Roma, n. 2
  2. BAR CAFE' D'LA PIASA - Via Roma, n. 3
  3. BAR TABACCHERIA CAFFÉ DEL CANTUN - Via Marconi, n. 3

Comune di Marene - Via Stefano Gallina, 45 - 12030 Marene (CN)
  Tel: 0172.74.20.29   Fax: 0172.74.24.55
  Codice Fiscale: 86000750041   Partita IVA: 01549630042
  P.E.C.: marene@cert.ruparpiemonte.it   Email: segreteria@comune.marene.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.